Controllo furgoni: di cosa ha davvero bisogno la tua azienda?

Vuoi aumentare il controllo che hai sulla tua flotta e cerchi il software per la gestione dei veicoli più adatto alla tua azienda? Sei nel posto giusto.

Sappiamo che per una gestione della flotta efficace è fondamentale disporre di un software altamente adattabile alle tue esigenze. Semplice e flessibile, Keet è la soluzione idealeper le piccole e medie imprese italiane che devono riprendere il controllo della propria flotta. Keet, infatti, è il primo software che, oltre a non richiedere investimenti, offre una soluzione componibile su misura per ogni tipo di azienda.

Lavorando quotidianamente con molte aziende operanti in diversi settori, gli esperti di Keet hanno avuto modo di conoscere le problematiche e i bisogni più ricorrenti per diversi tipi di attività aziendali. Scopriamo assieme settore per settore quali sono le difficoltà e le necessità più comuni.

Controllo dei furgoni

Corrieri: poca visibilità sugli spostamenti della flotta

I corrieri sono, tra le aziende, quelle dotate del maggior numero di furgoni aziendali. Eseguendo numerose consegne giornaliere, queste aziende necessitano di un’organizzazione precisa e attenta per portare a buon fine il lavoro e ridurre i costi. Per queste aziende, un controllo più oculato della flotta diventa quindi fondamentale.

Tuttavia, molti corrieri affidano questa complicata gestione dei mezzi alla tradizionale carta e penna o a fogli Excel improvvisati, sistemi poco efficaci che determinano perdite di tempo e scarsa capacità di prendere decisioni importanti. Infatti, il processo di raccolta delle informazioni è lento, frustrante e incompleto, e in caso imprevisti i datori di lavoro sono costretti a trascorrere diverse ore al telefono con il personale. Inoltre, le compagnie di corrieri non hanno alcuna visibilità sulle operazioni dei loro veicoli, dalla mattina quando lasciano i depositi alla sera quando ritornano. Ciò fa sì che talvolta i dipendenti senza possibilità di controllo da parte dell’azienda, scelgano percorsi inadeguati o finiscano in grossi ingorghi, riducendo quindi la produttività a scapito dell’azienda.

PMI: assenza di controllo e gestione dei veicoli

In questo gruppo rientrano aziende eterogenee che si occupano di diversi servizi per i quali è previsto l'utilizzo di veicoli aziendali (es. imprese di manutenzione, costruzione e servizi vari).

Queste aziende dispongono di mezzi aziendali (a volte numerosi) che affidano al personale per uso lavorativo, tuttavia di solito non hanno processi o strumenti di gestione della flotta. Di conseguenza, le aziende non hanno nessun tipo di controllo sui propri mezzi: non possono sapere le ragioni delle varie spese e non possono pianificare gli utilizzi dei mezzi in modo ottimale. Dunque, non gli è impossibile sapere se i mezzi aziendali vengano utilizzati in modo poco virtuoso e per scopi non prettamente lavorativi. Senza possibilità di controllo i mezzi di un’azienda possono essere utilizzati in modo improprio, sottoponendo le vetture ad una maggiore usura e imponendo ulteriori costi all’azienda.

Distribuzione: dati sparsi, incompleti e caos aziendale

Le aziende di distribuzione e raccolta operano attraverso grandi flotte di furgoni che ogni giorno distribuiscono merci dal proprio magazzino a diversi clienti e/o raccolgono merci per riportarle al proprio magazzino.

All’interno di queste aziende poche persone devono gestire diverse aree e routine, dalla gestione della flotta all’organizzazione del magazzino e delle merci. Per svolgere queste mansioni, spesso vengono utilizzati software gestionali interni come VMS/WMS/TMS che pur contenendo informazioni puntuali e complete sulla maggior parte delle aree di operatività, hanno dei grossi limiti quando si tratta di gestire la flotta. Le aziende a volte dispongono dei dati sulla localizzazione GPS dei mezzi, ma raramente hanno a disposizione una centrale operativa, capace in modo intuitivo di fornire una prospettiva completa sulle attività, i consumi e gli spostamenti della flotta. Per poter disporre di questi dati, è quindi necessario utilizzare altri software esterni, che tuttavia mancano spesso di integrazione con il software gestionale interno.

Di fatto, l’azienda deve scegliere tra non avere alcun dato sui mezzi, oppure se affidarsi a dei sistemi che non sono in grado di “comunicare” con i propri sistemi interni: tutto ciò comporta ritardi nell’aggiornamento dei dati e notevoli rischi per l’azienda, che potrebbe prendere decisioni importanti sulla base di dati ormai obsoleti.

Per un assetto corretto della strategia aziendale, è indispensabile che l’azienda disponga di un sistema di gestione capace di integrare tutte le informazioni aziendali, comprese quelle dei mezzi, in modo che tutti lavorino nella stessa direzione.

Keet, soluzioni a tutti problemi

Keet, soluzioni a tutti problemi

Keet è il software di gestione della flotta che risponde in maniera efficace ed esaustiva alle difficoltà che tutte queste aziende possono incontrare, migliorando la gestione dei loro mezzi e riducendo i costi. Vediamo di seguito quali sono le soluzioni proposte da Keet per venire incontro alle problematiche descritte sopra.

Corrieri: Localizzazione e completo controllo sui furgoni

Per facilitare il lavoro dei corrieri è essenziale per un’azienda avere un software di gestione della flotta come Keet che permetta di essere sempre connesso con il proprio team di conducenti. Keet aiuta i corrieri a monitorare i propri veicoli e a visualizzarne la posizione in tempo reale su una vera e propria centrale operativa. La rilevazione della posizione e del percorso di una flotta è fondamentale per pianificare correttamente la logistica e per controllare che i veicoli stiano effettivamente seguendo i tragitti migliori, più veloci e più efficienti. In più, su Keet puoi seguire lo stato di avanzamento delle consegne quotidiane e scoprire se ci sono delle necessità specifiche in tempo reale.

PMI: Ottimizzazione della logistica, riduzione dei costi e protezione dei veicoli

Che si tratti di indirizzare il dipendente più vicino a un nuovo cantiere, di tracciare i consumi o semplicemente di tenere sotto controllo i veicoli dell’azienda, Keet può venire in aiuto semplificando notevolmente le operazioni.
La flotta non è una priorità per tante PMI, ed è per questo che su Keet puoi scegliere se seguire gli spostamenti dei tuoi veicoli in tempo reale o se preferisci accedere solo alle metriche riassuntive a fine giornata, settimana o mese. Il software segue per te tutti i tuoi mezzi e, senza bisogno che tu acceda alla piattaforma, ti invia una notifica in caso di imprevisti, problemi o eventuali aree di inefficienze, in modo semplice, veloce e senza perdite di tempo. Esattamente ciò che ti serve!

Distribuzione e raccolta: Tutti i dati in un'unica soluzione

Con Keet, un'azienda che usa dei software gestionali interni riesce ad avere tutti i dati relativi alla flotta a disposizione. Il software Keet offre infinite opportunità di integrazione dei dati nei sistemi interni all’azienda (ERP,WMS,TMS, ecc.): Keet raccoglie i dati e li comunica in tempo reale al tuo gestionale, per far sì che l'azienda abbia ciò di cui ha bisogno per usufruire dei vantaggi di un parco veicoli completamente connesso.

Con Keet non solo si ottiene un migliore accesso alle metriche per l’ottimizzazione della gestione della flotta, ma si eliminano perdite di tempo dovute all'inserimento manuale dei dati.

Keet

Ti sei per caso ritrovato in uno degli scenari precedenti? Allora Keet fa probabilmente al caso tuo. Scopri di più sul software Keet leggendo questo articolo.

Ti senti già pronto per Keet? Scopri la soluzione adatta a te!
Per ulteriori informazioni e quesiti contattaci attraverso la chat oppure tramite email.
Ti aspettiamo!

Fonte immagini: Unsplash
Condividi
Questo articolo ti è stato utile?
Condividilo!